giovedì 2 giugno 2011

Angel


Titolo: Angel - L'unico angelo buono è un angelo morto.
Autrice: L.A.Weatherly
Prezzo: 16,50 €
Editore YGiunti.
Pagine: 552


Angel è il primo episodio della Angel Trilogy di L.A. Weatherly a cui seguiranno Angel Fire per fine 2011 e Angel Fever previsto per inizio 2012

L'Autrice



Lee Weatherly è nata nel 1967 e cresciuta a Little Rock in Arkansas, USA. Vive con suo marito a Humpshire, Inghilterra, dove scrive, fa lunghe passeggiate colleziona ranocchie e ha un gatto di nome Bernard.
L.A. Weatherly è uno pseudonimo, a volte si firma anche come Titania Woods.




Trama
Il mondo degli angeli sta morendo e proprio gli angeli, con la loro infida bellezza, stregano gli umani per portare a termine una missione: stanno preparando l'invasione di massa sulla Terra per succhiare l'energia ai terrestri e sopravvivere. Dimentica tutto quello che hai sentito dire sugli angeli fino ad ora. Gli angeli non sono benigne creature celesti, ma esseri feroci, la cui forza irresistibile permette loro di nutrirsi degli umani, succhiandone la linfa vitale fino a distruggerli. Per difendersi, gli uomini hanno creato un corpo speciale, gli Angel Killer, reclutati dalla CIA. Uno dei loro obiettivi è proprio Willow, prima ragazza mezza umana e mezzo angelo. E il destino vuole che il suo cacciatore sia il bellissimo Alex, un giovane guerriero assoldato dagli sterminatori. Azione, mondo del paranormale e romanticismo non sono mai stati così ben miscelati.

Mi sentii cresceere in altezza, e di colpo mi ritrovai a mezz'aria, a osservare dall'alto la mia immagine accovacciata al suolo arido. Avevo un corpo d'angelo, candido e splendente, sotto i raggi del sole. Non provavo timore, in me c'era solo determinazione. Non era stata una visione o una specie di sogno: era reale, assolutamente reale. Io non ero del tutto umana.

"Questo libro mi ha rubato il cuore. La storia che racconta è originale, fantasiosa, estremamente divertente e travolgente. Una lettura fantastica" Empire of Books

"Dimenticatevi i vampiri, gli angeli sono il massimo.... Ottimo!"Nicole Burstein, libraia alla Waterstone's Piccadilly

Recensione


Un libro che si legge tutto d'un fiato. Ve lo dice chi in poche ore se lo è fatto fuori. Il filone della trama è lo stesso di molti altri: i cattivi vogliono invadere la terra, sembra una "giapponesata da manga", invece è abilmente sviluppata dall'autrice, che riesce a tenerti incollata alle pagine, a farti sorridere, diventare malinconica, e anche a sbuffare, specialmente sulla parte (secondo me) troppo zuccherosa ad un certo punto della storia. Forse perché io non amo molto il miele di per sé, e poi è questione di punti di vista. Se avete sempre visto gli angeli come creature benefiche, che proteggono e vegliano su ognuno di noi, scordateveli. Sono in pochi, secondo la visione del romanzo, quelli rimasti "buoni" che vogliono aiutare gli umani, e sono chiamati traditori dagli altri angeli. Mi sovviene una domanda, nonché una curiosità: se gli angeli, da sempre conosciuti come l'esercito di Dio, creati per proclamare pace e virtù, scendono sulla terra per cibarsi di coloro che dovrebbero, in teoria, proteggere, come mai il loro "capo" non fa nulla per fermarli? Spero di vedere una risposta nei prossimi due volumi.
Detto questo, per gli appassionati dell' urban fantasy, vi consiglio di darci una letturina ;)