martedì 8 novembre 2011

Promessi Vampiri The Dark Side - Recensione


RECENSIONE




Oh bene, finalmente ho finito il libro, direi più "divorato", tanto atteso come il seguito del celebre "Promessi Vampiri" della nostra Beth Fantaskey.
Ritroviamo Lucius e Antanasia alias "Jess", convolati a nozze, ritroviamo Mindy, Ronnie e tutta la schiera Vladescu e Dragomir a brulicare nel castello dei novelli sposini vampiri.
La storia è divisa in due parti: la parte del matrimonio, e qui mi son quasi venuti i lucciconi, ogni ragazza sogna un qualcosa del genere e una situazione, soprattutto, del genere (senza morsi e senza sangue in giro magari); e la parte dove iniziamo ad intravedere lo svolgersi della vita dentro le mura del castello del principe dei Vladescu e consorte. Vita non facile, soprattutto per Jess, che si vede di fronte ad una dura prova: farsi accettare dagli Anziani come loro futura Regina e dimostrare di non aver bisogno costante della protezione di Lucius, suo marito.
Lo stile della Fantaskey è sempre quello: leggero, frizzante, "intrappolante".
I personaggi, che stavolta "parlano" a turno, divenuti più maturi e decisi si alternano con un ritmo dolce ma incalzante.
La storia a mio parere è molto interessante, e ben articolata, il ritmo iniziale è un po' lento, poco coinvolgente e si perde in qualche descrizione un po' troppo forzata per i miei gusti. Fortunatamente si riprende dalla seconda metà (abbondante) in poi.
Altra nota un pochino dolente: secondo me a questo seguito manca quel "qualcosa" che ha caratterizzato il primo libro, rendendolo veramente unico tra gli ultimi Young usciti, ciò non gli toglie l'affetto che questi personaggi sono riusciti a conquistarsi nelle fila del mio io letterario :)
Il mio consiglio  è di leggerlo, la storia è nel suo complesso una bella storia che merita di essere letta.